Facebook Twitter
blogposties.com

Mangiare Il Blues

Pubblicato il Luglio 1, 2022 da Hunter Rigaud

Cantiamo il blues ma non dovremmo consumare anche il blues? Bene, siamo in fortuna: è la stagione dei mirtilli e la maggior parte di noi potrebbe trarre i benefici di avere un po 'di blues all'interno delle nostre diete. La maggior parte di noi incontrano mirtilli solo minimamente: piegati in muffin o cosparsa di insalate di frutta.

Tuttavia, la scienza è stata estremamente impegnata in questo super frutto delle dimensioni di un ciottolo, conducendo innumerevoli studi su questa piccola domanda. Mettiamolo in questo modo: se il mirtillo fosse un gioco di Broadway, una gamma di nutrizione costante da stelle sarebbe sul playbill.

I mirtilli includono un indice glicemico basso. Un mezzo bicchiere che fornisce mirtilli è di quaranta consumo di calorie, contenente nutrizione come potassio e ferro e integratore C. I mirtilli forniscono fibre solubili, in verità, due grammi in ½ vetro fornendo. Ciò è uguale alla quantità di fibra in un taglio di pane a grani integrale.

Potrebbero essere piccoli, tuttavia ma fanno un pugno robusto. La pubblicazione sanitaria ha recentemente delineato i mirtilli come il modo migliore per ottenere attività antiossidanti nella loro guida a 50 Super Foods.

Sulla base dell'American Institute for Cancer Research, il loro livello più elevato di antiossidanti aiuta il tuo corpo a ridurre la procedura di invecchiamento e proteggere le cellule dai danni.

I mirtilli sono appositamente abbondanti con gli antiossidanti chiamati antocistanini, che si trovano anche all'interno di more, ravanelli, cavolo rosso, uva e mele. I mirtilli sono appassionati della mente. In realtà, alcuni neuroscienziati lo chiamano la bacca mentale.

Gli alimenti blu o cremisi in tonalità tendono ad essere trascurati nelle nostre diete. Questi colori promuovono profondamente la salute del sistema urinario, la funzione di spazio di memoria e incoraggiano l'invecchiamento sano usando la loro vasta selezione di fitochimici come i fenolici e questi antocisti.

La prossima volta che li segui nel supermercato, dovresti scorrere un cartone o due. Dai al corpo l'opportunità di cantare il blues.